RasoColor K

Finitura bianca o colorata ad alta lavorabilità e traspirabilità, specifica per il rinnovo cromatico delle superfici intonacate, a bassissimo contenuto di sostanze organiche volatili (VOC) e completamente riciclabile a fine vita, a base di calce, speciali leganti idraulici, cellulose, amido ed inerti puri di granulometria massima pari a:

  • 0,8 mm (tipo FINE)
  • 1,2 mm (tipo MEDIO)
  • 3 mm (tipo GROSSO)

indicata per:

  • finitura su intonaci nuovi in interno o in esterno
  • finitura su intonaci esistenti in esterno o in interno dopo la rimozione della vecchia pittura o della stabilitura civile e la realizzazione di RALLK Rasante K come strato preparativo di regolarizzazione;
  • finitura su calcestruzzo in esterno o in interno dopo la realizzazione di RALLK Rasante K come strato preparativo di regolarizzazione;
  • finitura su intonaci in interno con sistema di riscaldamento radiante dopo la realizzazione di rasatura armata con RALLK Rasante K e rete in fibra di vetro di grammatura pari a 150 g/m2 come strato di confinamento delle deformazioni indotte dalla variazione termica;
  • finitura su pannelli in cartongesso, fibrocemento o similari dopo la realizzazione di rasatura armata con RALLK K OttO e rete in fibra di vetro di grammatura pari a 150 g/m2 come strato di confinamento delle deformazioni indotte dalla discontinuità del supporto.

RasoColor K è disponibile in varie cromie predefinite oppure può essere colorato su specifica richiesta in relazione al cantiere ed al progetto di rinnovo. E’ caratterizzato da ottima adesione al supporto anche se liscio e poco assorbente, ottima resistenza all’abrasione, basso assorbimento d’acqua e da una notevole durabilità agli agenti atmosferici. E’ altamente traspirante, ha ottime capacità igroscopiche, non forma barriera al vapore, ha un basso contenuto di sali idrosolubili, un bassissimo contenuto di sostanze organiche volatili (VOC), classe A+ secondo French VOC – CMR Regulation, non contiene solventi o sostanze nocive per la salute ed è completamente riciclabile a fine vita.

Campo di applicazione

RasoColor K si utilizza per realizzare finiture bianche o colorate nella massa, a spessore di almeno 2 mm, su intonaci nuovi o esistenti purché a base di leganti idraulici, calcestruzzo, pannelli in cartongesso, fibrocemento o similari o pannelli per l’isolamento termico a lastra purché consistenti, privi di polvere e ben aderenti alla muratura.

RasoColor K può essere lasciato a vista o all’occorrenza dipinto con pitture alla calce, ai silicati, silossaniche o acriliche, preferibilmente permeabili al vapore.