Marmo K

Finitura bianca extra fine a base di calce aerea, leganti idraulici, inerti puri selezionati di granulometria massima pari a 0,4 mm e cellulose, caratterizzata da elevata lavorabilità, elasticità, adesione e resistenza all’abrasione, traspirabilità e capacità di regolazione termo-igrometrica degli ambienti, resistenza agli agenti atmosferici.
Marmo K ha un bassissimo contenuto di sostanze organiche volatili (VOC) ed è completamente riciclabile a fine vita.
È indicato per realizzare finiture lisce ad effetto marmorino su intonaci di fondo di idonee caratteristiche.

Campo di applicazione

Marmo K è particolarmente indicato per realizzare finiture su intonaci di fondo a base di calce e/o leganti idraulici. L’applicazione su intonaci di fondo a base gesso potrà avvenire dopo l’impiego di un opportuno primer isolante.
Il supporto dovrà essere consistente, coeso, aderente alla muratura, privo di polvere, efflorescenze saline, fuliggine, olii, muffa o altro materiale organico ed in genere di ogni altra sostanza che possa pregiudicare l’aggrappo della finitura all’intonaco di fondo.